OSPEDALE

Sant'Agata di Militello, sette bambini nati in 9 ore

di

SANT'AGATA DI MILITELLO. Sette culle occupate da altrettanti neonati, sei femminucce ed un solo maschietto, ieri hanno animato il reparto di «Ostetricia e Ginecologia» al secondo piano dell’ospedale della città. Un festoso «ingorgo» in poco più di nove ore si è generato nel reparto dell’Unità operativa complessa di ostetricia e ginecologia per l’arrivo in successione di ben sei bambini che hanno tenuto impegnati medici, ostetriche,infermieri e partorienti. Il primo vagito, ascoltato alle 3,41’ di ieri mattina dal personale presente in sala operatoria, è stato quello di Miriam da Torrenova . Alle 9,02’ è arrivata in sala operatoria Carlotta da Rocca Caprileone, seguita dopo 13 minuti da Maria da Torrenova. Alle 10,23’ ed alle 11,32’ l’atmosfera festosa del reparto è stata accresciuta dalla presenza di Francesca da Acquedolci e di Maria Chiara di Capo d’Orlando.

L’ultimo benvenuto della laboriosa mattinata di ieri è stato riservato all’unico maschietto del gruppo, a Tommaso di Tortorici. Le culle dei sei nati ieri sono state accostate nella saletta nido a quella di Miriam di Cefalù nata il giorno prima alle 23,11. Le sette culle radunate ieri pomeriggio in sala nido per una foto augurale hanno generato intorno un clima di palpabile vitalità. Ieri mattina in sala parto ed in sala operatoria hanno avuto un gran da fare la pediatra Daniela Ullo con la collaboratrice Maria Germanà, l’infermiera Marilina Parrino, l’ostetrica Cettina Pidalà, il primario di ostetricia e ginecologia, Umberto Musarra, ed i medici Carmela Lo Re, Marianna Faraci ed Oriana Valenti.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X