LEGA PRO

Messina appannato, ma la fiducia è intatta

di
La sconfitta di Catanzaro figlia di una serata storta e di un calo fisiologico di condizione. Con la Juve Stabia per ripartire, la società conta sui tifosi

MESSINA. C'è amarezza, ma anche la convinzione di poter ripartire subito. E soprattutto la serenità dei 20 punti già in cassaforte, del secondo posto in classifica, di un gruppo solido e deciso a cancellare la sconfitta di Catanzaro.

Non è stato un bel Messina, quello di sabato scorso. Su questo sono tutti d'accordo. La squadra di Di Napoli è apparsa stanca e poco brillante, le è mancata la forza per reagire dopo il gol dei calabresi e alla fine è tornata a casa con una sconfitta che ai punti, forse, neppure avrebbe meritato.

Di certo non è stato il miglior Messina dell'anno, anzi, sembrava solo un lontano parente della squadra che aveva entusiasmato nelle prime giornate di campionato. Ha vissuto una serata storta, pagando a carissimo prezzo le assenze di ben cinque titolari, le condizioni precarie di alcuni elementi chiave e soprattutto una forma che in questa fase dell'anno non è certo delle migliori.

La mancanza di preparazione si sta facendo sentire, la squadra fatica di più e rende inevitabilmente meno, anche perchè nello stesso tempo stanno entrando in forma le avversarie e tenere il passo è sempre più complesso.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X