SERVIZI

Raccolta dei rifiuti, sbloccata la gara di appalto a Capo d'Orlando

di

CAPO D'ORLANDO. Questa dovrebbe essere la volta buona per chiudere il periodo della transizione e della gestione del servizio direttamente dai comuni, attraverso ordinanze con le quali si è scongiurata la paralisi del servizio. Il condizionale è d’obbligo parlando della gara per l’affidamento per 7 anni del servizio rifiuti per l’Ambito di Raccolta Ottimale di cui fanno parte Capo d’Orlando (capofila) insieme a Capri Leone, Ficarra, Torrenova e San Salvatore di Fitalia. Una Gara che l’Urega, l’Ufficio Regionale per l’Espletamento delle Gare d’Appalto di Messina ha bandito e rinviato più volte. Adesso la nuova convocazione per l’affidamento della gara fissata per il 9 dicembre.

Si tratta di un maxi appalto - che comprende spazzamento, raccolta, trasporto e smaltimento dei rifiuti solidi urbani (differenziati ed indifferenziati) ed altri servizi di igiene pubblica per un importo complessivo, che riguarda tutti i Comuni, superiore ai 30 milioni (oltre iva), comprensivo degli oneri di sicurezza (pari a 422.468 euro, non soggetti a ribasso d’asta.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X