IL CASO

Messina, oltre 500mila euro per bonus ai dirigenti della Provincia che non c'è più

di

MESSINA. L' ex ente Provincia, oggi Città Metropolitana, non ha fondi a disposizione per la manutenzione di scuole e strade ma destina oltre 500mila euro ai dirigenti per le retribuzioni di posizione e risultato 2015.
Il dirigente provinciale Armando Cappadonia, dopo il via libera del commissario Filippo Romano al bilancio previsionale 2015, ha dato il suo ok al provvedimento finanziario. Nel gennaio scorso il Fondo Retribuzione di posizionale e risultato era stato stabilito in 555.779,91 euro.
A distanza di undici mesi la somma è stata confermata. Eppure l' ex Provincia è in fortissima crisi di liquidità. I dirigenti provinciali interessati dalla distribuzione delle risorse per Posizione e Risultato sono l' avvocato Anna Maria Tripodo agli Affari generali e Legali, Armando Cappadonia alla gestione del personale e Servizi Informatici, Giuseppe Celi ai Servizi Tecnici Viabilità Primo e Secondo Distretto, Vincenzo Gitto ai Servizi Tecnici generali della Provincia, Silvana Schachter allo Sviluppo Economico e alle Politiche Sociali e del Lavoro, Gabriele Schifilliti all' Ambiente, Francesco Alibrandi a Infrastrutture Territoriali e Datore di Lavoro.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X