GUARDIA COSTIERA

Sequestrati 170 chili di pesce mal conservato a Messina

MESSINA. La Guardia Costiera ha sequestrato a Messina circa 170 kg di pesce in cattivo stato di conservazione, e ha denunciato tre venditori ambulanti multandoli per un totale di 4.500 euro.

L'attività di controllo è stata condotta nei punti sbarco di Messina S. Francesco e Messina Tremestieri, nei mercati ittici,  presso grossisti, ristoranti, punti vendita in strada e in pescherie.

La principale violazione riscontrata dagli ispettori è legata alla tracciabilità del prodotto, alla sua etichettatura ed al mancato rispetto delle norme igienico-sanitarie.

Tutto il prodotto ittico sequestrato, dopo i controlli da parte del personale Veterinario dell'Asp, è stato distrutto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X