TAR

Non risponde alle richieste di una cittadina, Comune di Lipari condannato

LIPARI. Il Tar di Catania ha condannato il Comune di Lipari a pagare 2.500 euro per non aver risposto all'istanza di una cittadina, Maria Teresa Bombardieri.

Recentemente il Comune è stato condannato al pagamento di 1.500 euro per un ricorso presentato in quest'occasione dall'avvocato dello stesso ente per il mancato accesso agli atti, "un fatto paradossale" - dice il consigliere di minoranza Pino Longo.

Il  capogruppo del Pd, Giacomo Biviano, ricorda un altro caso, un cittadino che aveva presentato un'istanza sul piano regolatore generale e non ha avuto risposta. "Ha fatto causa e ha vinto. E ora il Comune deve pagare".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X