UDC

D'Alia: "Il futuro di Messina dipende dall'avvio della Città metropolitana"

MESSINA. «Pensiamo che il futuro di Messina e del territorio della provincia dipendano dall'avvio della Città metropolitana». L'ha detto il deputato nazionale dell'Udc Gianpiero D'Alia durante una conferenza stampa, nella sede della ex Provincia, sul Masterplan e la situazione politica e amministrativa della città metropolitana, «ente fondamentale perchè è lo strumento attraverso cui si farà la prossima programmazione comunitaria», ha aggiunto.

«È importante - ha osservato D'Alia - quanto fatto anche per il Masterplan dal commissario della Provincia, dal sindaco di Messina e da quelli del comprensorio, che hanno proposto al governo nazionale interessanti interventi così come ha fatto la Regione siciliana. Nel settore dell'ambiente e del dissesto idrogeologico il settanta per cento delle iniziative e misure degli interventi proposti dalla Regione al governo nazionale riguardano i comuni della Provincia di Messina. Quindi se si lavora in questa direzione, evitando inutili contrapposizioni, la città e la provincia avranno un futuro».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X