VERTENZA

Milazzo, tornano al lavoro i precari del Comune

di

MILAZZO. Sono tornati al lavoro, ieri mattina, quasi tutti i precari ex articolisti ed ex Aias impiegati al comune, i quali fino all'ultimo giorno del 2015 erano fortemente preoccupati per il loro futuro. L'amministrazione comunale mamertina ha, infatti, provveduto alla proroga, anche se per un solo mese, dei contratti a tempo determinato per gli oltre 170 lavoratori precari.

Sono rimasti, invece, a casa una dozzina di contrattisti dipendenti del settore di polizia municipale, in quanto, il dirigente dell'ufficio, pur in presenza della lettera circolare emanata dal segretario generale del comune, ha voluto attendere l'ordinanza del sindaco. La proroga interessa tutto il personale appartenente al regime transitorio dei lavori socialmente utili con contratto di diritto privato part-time per 24 ore settimanali.

Lavoratori che, ormai da venticinque anni, svolgono un ruolo fondamentale nella struttura comunale, indispensabili per le amministrazioni al fine di soddisfare il fabbisogno organizzativo per assicurare i servizi erogati. Predisposta dunque la prosecuzione dei contratti sino al 31 gennaio 2016, in attesa di recepire le disposizioni regionali varate in extremis allo scadere dell'anno, grazie anche alle misure introdotte dal governo centrale nella legge di stabilità.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X