MESSINA

Approdo di Tremestieri, arrivano 28 milioni

di

MESSINA. Con la Via Don Blasco sarà un’altra opera pubblica tra le più importanti per Messina. I ministri Graziano Del Rio e Piercarlo Padoan hanno firmato il decreto di finanziamento da 28 milioni di euro per l’ampliamento dagli attuali due a sei dei moli di Tremestieri. Decreto che è in fase di registrazione dalla Corte dei Conti. La notizia ha fatto gridare alla soddisfazione sia l’amministrazione Accorinti che l’Autorità portuale.

«Ora – ha detto l’assessore ai Lavori Pubblici Sergio De Cola - si dovranno definire gli ultimi aspetti inerenti il reperimento delle residuali somme necessarie e la attribuzione dei “poteri speciali”, richiesti da tempo per l’approvazione del progetto esecutivo, sapendo comunque che la realizzazione dell’opera è a questo punto possibile. L’opera non solo garantirà la definitiva liberazione della nostra Città dal traffico gommato, con enormi benefici in termini ambientali e di qualità della vita, ma servirà anche a porre Messina nelle condizioni di accrescere il proprio ruolo nel traffico nazionale ro-ro e nella logistica delle merci».

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X