COMUNE

Un calcio al... degrado: riapre a Patti il campo
di «San Giovanni»

di

PATTI. Gli abitanti di contrada San Giovanni, una zona a forte densità abitativa, quasi mille abitanti, hanno nuovamente a disposizione il campetto sportivo.

La struttura è stata completamente ristrutturata e consegnata nei giorni scorsi. Lo storico campetto era stato costruito negli anni ’80, ma si trovava in stato di abbandonato da un decennio. In passo il campetto era stato la cornice privilegiata per la disputa di tornei di calcio tra squadre amatoriali cittadine.
La ristrutturazione si è resa possibile grazie alla richiesta avanzata nel dicembre di due anni fa dal Comune per l'utilizzo delle economie di un mutuo di 753.951,08 euro, stipulato decenni prima per il secondo lotto dei lavori di ristrutturazione e completamento del campo polisportivo «Gepy Faranda».

Si trattava di un residuo di 100.190,93 euro con in quale sono stati eseguiti i lavori di manutenzione straordinaria e posa del manto in erba sintetica del campetto di calcio, il cui progetto è stato redatto dall'Ufficio tecnico comunale. I lavori sono stati eseguiti attraverso la scarifica del terreno per la realizzazione del sottofondo e la stesura di conglomerato bituminoso per uniformare la superficie alla posa del manto in erba sintetica di ultima generazione.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X