PALAZZO ZANCLA

Messina, i controlli sull'attività dei dirigenti: Accorinti ha scelto i tre «saggi»

di

MESSINA. L' amministrazione comunale guidata da Renato Accorinti ha i suoi tre saggi che avranno il compito di monitorare le performance dei dirigenti e pesarne l' effettiva consistenza del lavoro attribuendo eventuali compensi aggiuntivi e di verificare tutto quanto riguarda la pubblica amministrazione nella sua organizzazione interna ed esterna, appalti compresi.

Dopo un' attenta analisi dei curricula e a diversi mesi dall' uscita del bando il sindaco Accorinti, responsabile del procedimento era il direttore generale Antonino Le Donne, ha scelto i componenti dell' Oiv, l' Organi smo indipendente di valutazione che si occuperà anche di corruzione e di trasparenza.
L' Oiv opererà in stretto collegamento con l' Autorità nazionale anti corruzione che dovrà dare il proprio via libera prima dell' insediamento. I curricula che erano arrivati alla segreteria generale erano una cinquantina. Cinque sono usciti fuori da una prima scrematura e alla fine sono stati scelti i tre ritenuti migliori. Sono Maria Angela Caponnetti, attuale segretario generale della Città metropolitana (l' ex Provincia regionale), Ninni Artemisia, dirigente in pensione del l' azienda policlinico ed ex esperto a titolo gratuito del Comune e Gustavo Barresi, docente all' Università di economia aziendale, proprietario della «Villa Salus», già responsabile provinciale dell' Aiop, l' associazione italiana che riunisce le cliniche private.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X