SERVIZIO IDRICO

Amam Messina, conti in rosso: un utente su 4 non paga la bolletta dell’acqua

di

MESSINA. Il credito vantato dall'Amam nei confronti dei morosi ammonta ad oltre 72 milioni di euro. È quanto emerge dall'ultimo report consegnato dai funzionari addetti alla verifica al presidente Leonardo Termini. In questo momento la percentuale di morosi tra gli utenti dell'Amam supera il 25 per cento. Vale a dire che un utente su quattro non paga.

L'Amam si appresta ad avviare l'ennesima campagna di recupero crediti e, per questo, si parte dalla nuova analisi del credito che ha messo in luce una situazione di morosità senza precedenti.

A pagare per primi saranno i grossi condomini e le aziende. Il nodo delle scuole superiori che devono all'Amam oltre un milione di euro è stato affrontato, ma non risolto, in diversi incontri con il commissario dell'ente Provincia Filippo Romano. Da esperto del sindaco Leonardo Termini aveva già fatto le pulci alle aziende partecipate mettendo a nudo pregi e difetti e qualche volta denunciando presunte irregolarità.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X