LEGA PRO

Calcio, alta tensione a Messina dopo la sconfitta

di

MESSINA. È il momento più difficile dell' anno. La tensione in casa Messina si taglia con il coltello. La batosta interna con il Benevento è stata solo l'ultima goccia, il vaso era già pieno.

C' era e c' è ancora la preoccupazione per la sentenza che dovrebbe arrivare in questi giorni per Arturo Di Napoli. Per la presunta combine di L' Aquila - Savona, di quando sedeva sulla panchina dei liguri, il tecnico del Messina rischia fino a 4 anni di squalifica. A breve arriveranno novità e le prospettive del Messina potrebbero cambiare radicalmente.

Ma c' era e c' è ancora la questione delle scommesse che riguardano le gare di quest' anno. Due in particolare: quella con la Casertana giocata subito prima della sosta e quella di sabato con il Benevento.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X