TERREMOTI

Lieve sisma nel Messinese, la terra trema ancora nella Sicilia orientale

MESSINA. Una scossa di terremoto di magnitudo 3.3 è stata registrata alle 2:38 nella zona dello Stretto di Messina, davanti alle coste siciliane.

Secondo i rilevamenti dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 8 km di profondità ed epicentro a 10 km di distanza da Giardini Naxos e 41 da Reggio Calabria. Non si registrano danni a persone o cose.

Nei giorni scorsi sono state registrate dagli strumenti dell'Ingv  in provincia di Siracusa, ad una profondità di soli 4 chilometri. La scosse sono state nettamente avvertite dalla popolazione anche nelle province di Ragusa e Catania. Diverse le chiamate arrivate ai centralini di protezione civile e vigili del fuoco ma non si sono registrate danni a persone o cose.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X