ECCELLENZA

L'Igea Virtus mette il turbo e tenta la fuga. Atletico Catania, non basta il solito Corona

di

BARCELLONA POZZO DI GOTTO. L' Igea Virtus non perde la testa e con una prestazione molto concreta consolida il primato nel girone B. La formazione di Raffaele ha saputo gestire la partita, passando in vantaggio nel primo tempo e poi chiudendo i conti in avvio di ripresa, quando Corona e compagni hanno provato a riaprire la sfida.

I risultati dagli altri campi hanno consentito alla capolista di allungare il passo e di guardare ai prossimi delicati impegni con maggiore serenità. La partita si è giocata su un campo al limite della praticabilità, allentato dalle pessime condizioni del manto erboso e dalla pioggia caduta per tutta la notte sulla zona.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X