COMUNE

Lipari, disavanzo di oltre 2 milioni: polemica sull'evasione

di

LIPARI. Il consiglio comunale ha approvato il disavanzo economico di oltre 2 milioni di euro. Favorevoli i consiglieri di maggioranza di centrosinistra, astenutala minoranza.

In apertura ha relazionato il dirigente del settore economia e finanze Francesco Subba: «Il nostro disavanzo "tecnico" è stato di 2 milioni 166 mila 712 euro e 32 centesimi e quindi provvederemo al ripiano in 30 quote annuali di 72 mila 223 euro e 74 centesimi. Il governo ha previsto un ripiano in 30 anni proprio perchè sapeva che molti enti sarebbero usciti con un disavanzo "tecnico"».

Il dibattito è stato acceso. Francesco Megna, Il Faro: «Cosa sta facendo l' amministrazione per incassare le somme? Idrico, rifiuti... Questo è uno dei motivi di squilibrio del bilancio. È stato fatto il ricorso al Tar per contestare il taglio regionale? Ritengo che per combattere l' evasione l' ammini strazione abbia fatto ben poco».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X