LEGA PRO

Clima pesante a Messina, Matera un «crocevia»

di

MESSINA. Nervi tesi e aria pesante. A Matera, il Messina non arriva certo nelle migliori condizioni possibili. La vicenda delle puntate anomale sulla sfida con la Paganese e le polemiche che questa storia ha provocato hanno movimentato la settimana dei giallorossi.

Ieri, la storia si è arricchita di altri due capitoli. In nottata qualcuno ha tappezzato i muri esterni del "Celeste" con delle scritte offensive contro la società e in particolare contro un socio di minoranza, subito dopo è arrivata la presa di posizione della squadra che ha respinto al mittente le accuse, neppure troppo velate, ricevute in settimana e ha ribadito di aver sempre messo in campo il massimo impegno.

Contestualmente, la società ha annunciato ufficialmente il silenzio stampa, indetto per tentare di tutelare il gruppo in questa fase così delicata.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X