TRIBUNALE

Messina, molestava la nipote: condannato a 2 anni

MESSINA. Invitava la nipote minorenne di mandargli delle foto di nudo, ma queste attenzioni sono state scoperte dalla madre, che lo ha denunciato. Il Gup di Messina ha condannato un uomo di 48 anni a 2 anni e otto mesi per molestie sessuali nei confronti della nipote di 12 anni.

Lo zio inviava alla ragazza tramite whatsapp le foto di un altro bimbo nudo invitando la nipote a rispondere con foto dove era lei a mostrarsi nuda. Ad accorgersi di tutto la madre controllando il cellulare della figlia, che ha denunciato il cognato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X