CARABINIERI

Paga al ristorante con 500 euro false: a Montalbano ruba il resto e scappa

di
Sedicente turista austriaco si fa scoprire per avere picchiato il cameriere prima di darsi alla fuga

MESSINA. L'intervento dei carabinieri della Stazione di Montalbano Elicona ha probabilmente impedito ad uno pseudo turista austriaco di fuggire dopo aver cercato di truffare un ristoratore del borgo nebroideo, sottraendogli circa 470 euro.

La vicenda, molto particolare, si è conclusa con il fermo di Thomas Regensburger, 55 anni, a seguito di una segnalazione pervenuta da alcuni cittadini del posto. L'uomo è stato intercettato lungo corso Principe Umberto I, dai militari dell'Arma, dopo che lo stesso si era allontanato da un noto ristorante, provando a portare via del denaro al titolare dell’esercizio.

Dalla ricostruzione della dinamica dell’accaduto, tutto fa supporre, sulla base delle numerose testimonianze, che il cittadino austriaco, giunto a Montalbano Elicona insieme ad un connazionale per turismo, avrebbe richiesto di pagare il conto al ristorante con una banconota da 500 euro.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X