IL CASO

Si sente male e muore a 27 anni, disposta autopsia a Messina

di

MESSINA. Sarà l’autopsia a chiarire le cause della morte di un giovane di 27 anni avvenuta ieri in città. Il giovane, stroncato da un improvviso arresto cardiaco, era stato colto da un malore mentre si trovava nella sua abitazione.

Inutile si è rivelata la corsa verso l’ospedale dove i medici non hanno potuto fare nulla. Sembra che il ventisettenne stava male già da qualche giorno ma ieri la situazione si è aggravata tanto che i familiari, allarmati, hanno chiesto l’intervento di un’ambulanza del 118. Secondo quanto ricostruito finora, ai primi soccorritori le condizioni del giovani sono apparse molto gravi, purtroppo la corsa a bordo dell’ambulanza verso il pronto soccorso dell’ospedale Piemonte non è servita a salvargli la vita.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X