LEGA PRO

Il ds Argurio al lavoro per il Messina del futuro

di

MESSINA. Il rush finale inizia ufficialmente oggi, per il Messina però sarà una chiusura di stagione molto diversa da come tutti avevano immaginato e temuto potesse essere. La salvezza è già in cassaforte, 40 punti sono tanti per preoccuparsi delle ultime sei gare di campionato. Il ko di Catania nel derby di giovedì scorso, nel contempo, ha reso impossibile la rimonta e il sogno play-off. In sostanza, di obiettivi concreti in questo mese e mezzo che porterà alla conclusione della stagione regolare il Messina non è ha più.

Ed è proprio questo il punto su cui dovrà lavorare maggiormente il tecnico Raffaele Di Napoli. Motivare una squadra già salva e fuori dalla lotta promozione sarà il compito più difficile. Certo, meglio così che dover vincere a ogni costo per conquistare la salvezza, ma è chiaro che il Messina non potrà fermarsi e dovrà fare il possibile per chiudere in bellezza una stagione che è stata comunque da ricordare.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X