LEGA PRO

Messina, con il Catanzaro prove di futuro

di

MESSINA. Assenze ed esperimenti, gli ingredienti di una piccola rivoluzione. Il Messina è pronto a cambiar pelle ancora una volta. Contro il Catanzaro potrebbero arrivare diverse novità, almeno nell'undici iniziale. Con la salvezza già in tasca e pochi obiettivi da inseguire, i giallorossi dovranno trovare le giuste motivazioni per dare un senso a questo finale di stagione e il tecnico Raffaele Di Napoli è pronto a far spazio ad alcuni dei calciatori che per varie ragioni si sono visti meno in questo del campionato.

Domani al «Franco Scoglio» toccherà di nuovo a Totò Cocuzza. Il lunghissimo infortunio che lo ha costretto a fermarsi poco prima della sosta natalizia è ormai un brutto ricordo. Da un paio di settimane Cocuzza si allena regolarmente con il gruppo e già dieci giorni fa a Catania sembrava pronto a rientrare in campo. Gli infortuni simultanei di due compagni di squadra nel derby lo hanno costretto ad aspettare ancora, ma stavolta sembra proprio che sia arrivato il suo momento.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X