VIABILITA'

Messina, esplode la guerra dei tir

di

MESSINA. Messina li mette al bando, almeno sul territorio del centro, con le ordinanze che li obbliga ad imbarcarsi dal porto di Tremestieri e multandoli se varcano lo svincolo di Boccetta o mettono piede sulla rada san Francesco, Villa San Giovanni, li vuole ricacciare dentro se sulla sponda calabrese diventano troppi. Tra Calabria e Sicilia è scoppiata la guerra dei Tir.

Il sindaco di Villa San Giovanni ha inviato una lettera ai dirimpettai messinesi di palazzo Zanca in cui minaccia di emettere un'ordinanza che, in controtendenza con le ordinanze messinesi obbligherà i Tir a salire a bordo delle navi dirette alla rada San Francesco, dove i Tir, sulla sponda messinese, sono banditi. Si infiamma il dibattito alla vigilia della manifestazione antitir prevista per domani alle 10 tra il viale Boccetta e la via Vittorio Emanuele.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X