SERIE D

Arriva l'ora del trionfo per l'Igea Virtus, scoppia la festa a Barcellona

di

BARCELLONA. È arrivato il giorno della festa promozione per l'Igea Virtus, che ha conquistato il merito pass per la serie D. La squadra di Barcellona Pozzo di Gotto non ha avuto difficoltà a superare l'ormai retrocesso Forza Calcio Messina con un punteggio tennistico, davanti ad oltre 600 spettatori, quasi tutti di fede giallorossa che hanno raggiunto in macchina lo stadio di Gliaca di Piraino. Al triplice fischio dell'arbitro c'è stato l'abbraccio tra i giocatori, lo staff e tutta la tifoseria, che hanno invaso il campo di gioco, intonando cori e stappando lo spumante per festeggiare un momento attesa da anni, da quando la formazione giallorossa era scomparsa dai quadri federali per ripartire dalla Prima categoria.

Il lavoro di cinque anni della dirigenza, ha portato alla terza promozione ed al ritorno nella quarta serie nazionale. Il presidente Nino Grasso e i dirigenti che negli anni hanno sostenuto il progetto giallorosso sono stati premiati da una squadra che sotto guida di un vero condottiero come Peppe Raffaele ha saputo conquistare un traguardo storico per il calcio barcellonese. La partita contro il Forza Calcio Messina è diventata così un passerella, senza il patema del risultato, perché all'Igea Virtus bastava il pareggio per festeggiare. E' arrivato una prevedibile vittoria roboante, con un 6-1 maturato soprattutto nel secondo tempo.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X