BASKET SERIE A1

La Betaland si congeda dal suo pubblico: "Vogliamo una vittoria"

di

CAPO D'ORLANDO. Ultima gara di serie A per la Betaland Capo d’Orlando che stasera, alle 20,30, ospiterà Pistoia al «PalaFantozzi», match superfluo per i paladini che vorrebbero restare al 12° posto sapendo che nella peggiore delle ipotesi chiuderanno al 15°, fondamentale per i toscani, ora sesti ma col rischio di scendere in ottava posizione o magari fuori dai play-off se Varese sbanca Cantù.  Quella affidata a Taurino, Bartoli e Ranaudo, sarà la quarta sfida diretta in A tra i due club negli ultimi due tornei e Pistoia ha sempre vinto, compreso l'umiliante + 28 dell'andata nel match d'esordio da head coach di Gennaro Di Carlo.

«Vogliamo chiudere con una vittoria soprattutto per noi stessi e per legittimare quello che di buono abbiamo fatto oltre che per fare felici i tifosi - commenta il tecnico -. Inoltre la sconfitta dell’andata è rimasta impressa nella mia mente, i quasi 30 punti presi pretendono vendetta. Nella conferenza stampa dopo la gara a Pistoia ci guardarono come se fossimo degli sprovveduti. Abbiamo smentito tutti, invece, e fatto un grande cammino, fatto vedere che siamo di un’altra pasta».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X