BASKET

Capo d'Orlando, contro Pistoia un ko che non fa male

basket, capo d'orlando, Messina, Sport
Foto da www.messinasportiva.it

CAPO D'ORLANDO. La Betaland cede solo alla distanza a una Giorgio Tesi Group sulla carta più motivata per dover blindare i Play-off e conquistare una posizione migliore nella griglia della post season.

Il match inizia con Pistoia pimpante e Kirk e Knowles a firmare lo 0-5 con canestro di Nankivil che sblocca il punteggio per una Betaland volenterosa ma senza slanci. I toscani vanno 2-8 ma i locali, con la zona, limitano i rivali e li agganciano a quota 16 grazie all'innesto di Boatright che infiamma il pubblico. E' capitan Nicevic al 14' a fissare il primo vantaggio biancoazzurro sul 20-19.

Anche Ilievski vuol chiudere bene la sua avventura a Capo d'Orlando e sgancia un paio di siluri, con ancora Nicevic a dispensare classe pura e grinta per il 52-44 al 33', vantaggio massimo dei locali. Knowles, Czyz e soprattutto Filloy, però, riportano sotto Pistoia che vola verso la quarta vittoria in altrettante sfide dirette, infliggendo alla Betaland, che chiude 13/a, l'ottavo ko interno di un campionato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X