LEGA PRO

Messina, spunta Padalino per la panchina

di

MESSINA. Silenzio stampa. Per non alimentare altre polemiche e per lavorare nel modo più sereno possibile. La scelta, adesso, è formale. Ma nella sostanza il Messina non parlava molto neppure prima di questa decisione annunciata direttamente dal presidente con un comunicato ufficiale nella serata di ieri. Di fatto, il silenzio c' era già. Anche perché la società si è letteralmente svuotata in queste settimane. Sono andati via il diesse Argurio e il diggì Manfredi, insieme ai componenti dell' ufficio comunicazione, a quelli del settore medico e a buona parte dello staff.

Sono rimasti i calciatori, insieme ovviamente ai componenti dello staff tecnico con in testa l' allenatore Raffaele Di Napoli, ma in questi giorni le loro voci non si erano sentite. Avevano invece sempre parlato il presidente Stracuzzi e il suo vice Gugliotta, che adesso resteranno in silenzio lasciando la parola ai fatti.
Così, d' altra parte, scrive proprio Stracuzzi nel comunicato diffuso ieri dopo una settimana intensa caratterizzata dalla riapertura della trattativa con il gruppo guidato dall' imprenditore Francesco Barbera.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI MESSINA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X