IL CASO

Rifiuti in strada, tolleranza zero a Sant'Agata di Militello

di

SANT'AGATA DI MILITELLO. I cassonetti collocati nelle contrade collinari di Vallebruca, Iria e Sanguinera sono stati definitivamente tolti a seguito dell'ordinanza del sindaco Sottile che ha tempestivamente adottato il provvedimento su segnalazione degli abitanti della zona indicanti le diverse discariche abusive createsi sul posto con l'indiscriminato deposito di sacchetti di spazzatura e rifiuti sparsi.
I cittadini residenti nelle contrade collinari hanno lamentato alle autorità comunali la scriteriata disposizione dei cassonetti quando nella zona è in vigore il sistema di raccolta dei rifiuti mediante il servizio porta a porta. Da ieri è stata attivata una postazione mobile di video sorveglianza per individuare chi continua a portare e depositare rifiuti anche ingombranti nonostante i visibili avvisi di divieto.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI MESSINA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X