LEGA PRO

Messina, si scelgono i dirigenti. E adesso Tavares potrebbe restare

di

MESSINA. Preso atto delle dimissioni di molti dei dirigenti e della fine della trattativa per l' ingresso in società del gruppo guidato dall'imprenditore Francesco Barbera, la società si è gettata a capofitto nella costruzione delle fondamenta che serviranno a tener su la squadra nella prossima stagione. Il percorso è ancora molto lungo, male prime idee sono già state buttate giù e ci sono stati anche i primi contatti.

Il primo nome nuovo in società è quello del dirigente Francesco Maglione, ex vicepresidente del Melfi, che entrerà a breve nell' organigramma. Non è ancora chiaro che ruolo avrà, sotto il profilo organizzativo, ma di sicuro entrerà nel Consiglio di amministrazione del Messina e presumibilmente supporterà le scelte del presidente Stracuzzi e degli altri proprietari del club. Sarà una sorta di consulente, a meno che la società non decida di dagli un ruolo ufficiale diverso. In fondo, manca ancora il direttore generale e al momento non sembra che il Messina abbia preso contatti con altri dirigenti esperti del settore. La sensazione è che, almeno in questa fase, sarà lui ad occuparsi dell' organizzazione generale della società, naturalmente insieme ai soci del club che hanno lavorato sin qui.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X