NEL MESSINESE

Folgorato da una scarica elettrica, 15enne muore dopo 19 giorni a Gaggi

GAGGI. Un quindicenne di Gaggi (Messina), Salvatore D'Agostino, è morto oggi all'ospedale San Vincenzo di Taormina, dove era in coma da 19 giorni dopo essere rimasto folgorato da una scarica elettrica. Il ragazzo lo scorso 2 agosto giocava a calcio nella piazza di Maria Santissima Annunziata; ha oltrepassato una ringhiera per recuperare il pallone e ha toccato un cavo elettrico. I carabinieri indagano per accertare eventuali responsabilità del Comune o di privati.

Alcuni giorni fa Francesco Messina, ex finanziere in pensione di 59 anni, è morto folgorato dopo essere stato colpito da una forte scarica elettrica, la cui provenienza non è ancora chiara, mentre si trovava vicino a un pozzo di un appezzamento di terreno di sua proprietà a Mazara del Vallo.

L'uomo è stato soccorso dal fratello che si trovava con lui e che ha fatto intervenire il 118 i cui operatori, constatato il decesso, hanno avvertito gli agenti del commissariato. Accertata l'accidentalità dell'incidente, anche in seguito all'ispezione cadaverica effettuata dal medico legale, la Procura di Marsala ha disposto la restituzione della salma ai familiari.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X