ECONOMIA

Case offerte ai turisti, il progetto di dieci comuni dei Nebrodi

di

CAPRI LEONE. Dieci amministrazioni municipali del territorio dei Nebrodi si uniscono per offrire servizi in comune ai turisti. Ci sono trecento case destinate alla domanda turistica.

A Rocca di Caprileone si sono sono incontrati amministratori comunali, proprietari di case ricadenti nel centro abitato dei paesi collinari e fornitori di servizi per istituire un’associazione, con sede a Mirto, e dare corso ad una rete organizzativa informativa e mettere sul mercato le abitazioni disponibili per soddisfare le richieste di soggiorno di turisti e per pubblicizzare i servizi disponibili per i visitatori che raggiungono i dieci paesi dei Nebrodi inseriti nel circuito «Albergo Diffuso».

Il sindaco di Caprileone Bernardette Grasso, capofila del progetto in rete, con i comuni di Mirto , Frazzanò, Ficarra , San Marco d'Alunzio, Ucria, Floresta, Longi , Galati Mamertino, San Salvatore di Fitalia, rivendica il lavoro preparatorio di dieci anni.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook