CALCIO

Igea Virtus, il sogno può diventare realtà

di

BARCELLONA POZZO DI GOTTO. Si è chiuso un anno d’oro per l’Igea Virtus, che ha conquistato a maggio la promozione in Serie D ed ha chiuso da capolista il girone d’andata della quarta serie nazionale.

È stato un cammino eccezionale per i colori giallorossi, che nella passata stagione hanno dominato in girone B del torneo Eccellenza, grazie al bel gioco e alla vittorie, conquistate con il lavoro dello staff tecnico guidato da Peppe Raffaele e con la lungimiranza della società, presieduta da Nino Grasso.

L’Igea Virtus ha sbaragliato la concorrenza di Acireale, Sicula Leonzio, Palazzolo e dello stesso Troina, vincendo il campionato, con 67 punti in 30 partite, frutto di 20 vittorie, 7 pareggi e soltanto 3 sconfitte.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI PALERMO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook