NEL MESSINESE

E' del pompiere scomparso il corpo trovato in un dirupo a Savoca

pompiere scomparso, Roberto Scipilliti, Messina, Cronaca
Roberto Scipilliti

SAVOCA. È di Roberto Scipilliti, 55 anni, il corpo trovato ieri in un dirupo a Rina, nel comune di Savoca (Me). Lo comunicano i vigili del fuoco che nonostante le condizioni nelle quali è stato trovato il cadavere con varie ecchimosi e il volto tumefatto, hanno riconosciuto il collega ritrovato dal cane Zeus dei pompieri.

L'uomo era scomparso dal 5 gennaio, sarà l'autopsia a dare maggiori informazioni sui motivi del decesso. Al momento i carabinieri che indagano su caso non escludono alcuna pista.

I vigili del Fuoco lo hanno trovato in una zona poco accessibile per la presenza di una frana. Per confermare l'identità di Scipilliti è stato necessario aspettare l'arrivo della magistratura e il riconoscimento dei familiari.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X