IL RICONOSCIMENTO

Nebrodi, ad Antoci il premio "Ambrosoli"

SANT'AGATA DI MILITELLO. Assegnati a Milano i riconoscimenti del Premio Giorgio Ambrosoli, dedicato a persone che, su tutto il territorio nazionale si sono contraddistinti per la difesa dello stato di diritto tramite la pratica dell'integrità, della responsabilità e della professionalità, pur in condizioni avverse. Tra essi, il presidente del Parco dei Nebrodi Giuseppe Antoci, premiato per il costante esercizio della legalità.

Il Premio, promosso dalla famiglia Ambrosoli e da Transparency International Italia, sostenuto da Confcommercio - Imprese per l'Italia con il patrocinio del Comune e della Camera di commercio di Milano, l'adesione di Fondazione rete imprese Italia e del Piccolo Teatro di Milano e d'Europa, è giunto quest'anno alla quinta edizione.
Antoci, che non ha potuto ritirare il premio personalmente per gravi motivi familiari, si dichiara "molto onorato del riconoscimento dedicato a un grande uomo come Ambrosoli che, con il suo insegnamento ha dato vigore a tanti uomini. Un motivo in più per continuare a fare il mio dovere, e farlo fino in fondo.

Ho annullato il mio viaggio e non ho potuto presenziare alla cerimonia perché sono dovuto rimanere a fianco a mia madre, colpita improvvisamente da emorragia cerebrale. E' proprio a lei che dedico questo premio poiché è grazie a lei che oggi sono quello che sono. Mia madre è in grande apprensione per le problematiche di sicurezza che mi riguardano".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook