TRIBUNALE

Processo «Gotha Pozzo 2»: confermate due condanne a Messina

di
condanne, messina, processo, Messina, Cronaca
Tribunale di Messina

MESSINA. Conferma per entrambi. Si è concluso con questa sentenza il processo d’appello per uno stralcio dell’operazione antimafia “Gotha Pozzo 2” nei confronti degli imprenditori Mario Aquilia Francesco Scirocco.

La decisione è della Corte d’appello di Messina che ha rigettato sia l’appello della procura generale che quello della difesa confermando la sentenza del tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto che condannava entrambi a 7 anni per concorso esterno in associazione mafiosa e li assolveva dal reato di estorsione nei confronti di un’impresa di Ragusa che all’interno di un’Ati negli anni 2000 stava effettuando dei lavori di un tratto del metanodotto nell’hinterland di Barcellona nella zona tra Montalbano Elicona e Messina.

La posizione di Aquilia e Scirocco era stata fin dall’inizio separata dal troncone principale del processo ed era finita al vaglio del tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto. Il 27 marzo 2015 il processo si era concluso con la condanna di entrambi e l’assoluzione per il reato di estorsione non essendo stati trovati riscontri alle accuse.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X