LEGA PRO

Crollo del Messina a Francavilla, Lucarelli pronto a mollare tutto

di
Calcio, Lega Pro, messina calcio, Messina, Sport
Cristiano Lucarelli

MESSINA. A fine gara, sotto una leggera pioggia, la faccia di Cristiano Lucarelli sembrava come una vecchia mappa solcata. Il tecnico originario di Livorno, che ha tenuto a rapporto i giallorossi davanti alla sua panchina subito dopo il triplice fischio finale, potrebbe anche decidere di lasciare la guida tecnica dei peloritani, dopo che in settimana aveva, di suo pugno, minacciato le dimissioni in caso di cessione dei pezzi pregiati, Pozzebon su tutti.

In effetti la sconfitta in terra pugliese, maturata dopo un ottimo primo tempo, lascerà e non poco riflettere, stante una ripresa quasi al cloroformio e priva di sussulti. Al primo affondo i biancazzurri di casa sigillano il vantaggio ed è un pezzo di bravura di Triarico, comparato al gesto di Nainggolan in Coppa Italia giovedì sera in Roma-Sampdoria come astuzia, a fare secco Berardi con una parabola a rientrare angolata a pallonetto (4’).

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI PALERMO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook