BASKET

EA7 Milano troppo forte, la Betaland spazzata via

basket, capo d'orlando, milano, Messina, Sport
Gennaro Di Carlo

MILANO. Il Forum di Assago si conferma inespugnabile per le avversarie dell'Olimpia in Serie A. L'EA7 Milano conquista la ottava vittoria su otto tra le mura amiche, vittima sacrificale la Betaland Capo D'Orlando (90-74).

Una partita che la squadra di coach Repesa gestisce in amministrazione controllata dal primo (con il 2-0 firmato Macvan) all'ultimo minuto, con picchi fino al +20, cavalcando l'entusiasmo frutto del ritorno alla vittoria in Eurolega. Capo D'Orlando tiene solo fino all'intervallo grazie alla vena di Diener (21 punti ma -16 di plus/minus); poi Milano, che ritrova dopo qualche settimana Sanders, si scatena cavalcando le giocate di Kalnietis (10 assist) ad armare le mani di Dragic (13), Macvan (11) e soprattutto Fontecchio (16). La crescita del 21enne di Pescara è la nota più lieta di questo inizio stagione di Milano. Anche il ct azzurro Ettore Messina lo monitora per gli Europei.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook