CALCIO

Messina, ora Lucarelli è al bivio: «I rinforzi, altrimenti andrò via»

di
Calcio, Lega Pro, messina calcio, Messina, Sport
Cristiano Lucarelli

MESSINA. Quel che accadrà nei prossimi giorni è difficile da prevedere. C’è una trattativa aperta e almeno ufficialmente in dirittura d’arrivo per il cambio di proprietà, una cordata laziale guidata dall’imprenditore Angelo Massone, che dice di avere alle spalle una serie di finanziatori americani pronti a entrare.

Ma c’è pure un allenatore, Cristiano Lucarelli, pronto a mollare se non arriveranno rinforzi o se verranno ceduti i big. E tra i big, ci sono diversi calciatori sul piede di partenza, a cominciare dal bomber Pozzebon, corteggiato dal Matera, e dal terzino De Vito, da tempo nel mirino della Juve Stabia.

La verità, però, è che di concreto c’è molto poco. Le promesse sono ancora nel limbo delle parole pronunciate e la credibilità della società, agli occhi dei tifosi, è al minimo storico. Aspettarsi qualche colpo di scena, insomma, non è solo roba da pessimisti. È l’inevitabile conseguenza di ciò che è stato seminato in questi mesi.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook