SANITA'

Policlinico di Messina sarà centro di ricerca per un farmaco sperimentale

MESSINA. L'Unità operativa complessa di Neurologia e Malattie Neuromuscolari insieme al Centro Clinico Nemo Sud del Policlinico di Messina  sono stati selezionati per essere uno dei cinque centri italiani per un programma di accesso al farmaco per i pazienti con atrofia muscolare spinale di tipo I di assumere una terapia innovativa.

«È un momento molto entusiasmante per chi si occupa di malattie neuromuscolari - spiegano i responsabili del programma, il direttore della Uoc di Neurologia del Policlinico prof. Giuseppe Vita e la dott.ssa Sonia Messina - perchè finalmente abbiamo un farmaco efficace da poter somministrare a pazienti con una quadro clinico molto severo. Il farmaco viene infatti fornito gratuitamente dall'azienda produttrice a tutti i bambini italiani affetti da Sma di tipo I mediante la procedura per uso compassionevole e somministrato per un periodo di due anni».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook