BASKET

Capo d’Orlando, Di Carlo: un gruppo fantastico

di
betaland, messina, Messina, Sport
Gennaro Di Carlo

CAPO D'ORLANDO. La Betaland si gode il post successo su Venezia, il terzo su tre in casa in gare di serie A, valso l'ottavo sigillo di fila sul parquet amico e la riconquista della quinta posizione dopo 17 giornate, in compagnia di Torino e Reggio Emilia.

Archiviata da tempo la sesta salvezza su sei partecipazioni alla massima serie, ora l’obiettivo sarà quello di restare tra le prime otto in classifica ed in tal senso sono decisive le prossime due gare, sfide dirette sul campo del Torino contro cui l'Orlandina ha sempre vinto ed al PalaFantozzi contro un Trento in ascesa e, viceversa, spesso indigesto alla regina di Sicilia ogni tempo.

Contro una Venezia mai doma è stato il pivot croato Mario Delas a trascinare i suoi al successo nel finale, con l'ultimo arrivato Nikola Ivanovic subito a ruota poichè il play montenegrino ha chiuso a quota 18 punti con il 47 per cento al tiro, 4 assist, 2 rimbalzi e 5 falli subiti in 32 minuti per un 22 di valutazione totale.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Messina: i più cliccati