LEGA PRO

Messina col Catanzaro per restare a galla

di

MESSINA. A Roma il futuro societario, al Franco Scoglio contro il Catanzaro una fetta importante di salvezza. Sarà un sabato anomalo per il Messina, impegnato ancora una volta su due fronti. La complessa situazione societaria potrebbe finalmente essere arrivata a una svolta.

Ieri la capitale ha ospitato una riunione congiunta degli attuali proprietari della società (Stracuzzi, Oliveri, Gugliotta e Micali) con gli imprenditori calabresi Marcianò e Gerace (che una settimana fa avevano sottoscritto un preliminare per l'acquisto del 70 per cento delle quote) e con la cordata romana guidata da Angelo Massone (che fa leva su una scrittura privata di venti giorni fa che gli dava diritto di prelazione fino a oggi). Insieme a loro i palermitani Ruvolo e Gallina.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO L'ARTICOLO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X