IL CASO

Mega inceneritore a San Filippo del Mela, proteste

di
inceneritore, san filippo del mela, Messina, Cronaca

SAN FILIPPO DEL MELA. Il comitato “No Css Inceneritore Valle del Mela” annuncia una battaglia serrata contro l'atto prodotto dal nuovo soprintendente di Messina che intenderebbe rimettere in discussione il parere negativo formulato dal precedente soprintendente ribaltando tutto il prezioso lavoro per mesi e mesi è stato svolto dal suo predecessore.

I comitati antinquinamento dell’hinterland milazzese si sono subito messi in movimento e, chiedono a gran voce che l'assessorato regionale ai Beni culturali valuti con molta attenzione l'annullamento del parere negativo rilasciato contro la realizzazione dell'inceneritore di A2A a San Filippo del Mela.

«Un provvedimento - scrivono - che è irrituale e inusuale considerato anche l'approvazione del piano paesaggistico che indica nettamente l'impossibilità alla realizzazione dell'impianto».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO L'ARTICOLO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Messina: i più cliccati