IL CASO

Taormina, individuate due aree per allestire altrettante elipiste

di
elipista, taormina, Messina, Cronaca
Taormina

TAORMINA. Accordo trovato per le piste temporanee di superficie necessarie a ospitare i voli del G7 di fine maggio a Taormina.

Ieri durante la conferenza dei servizi in prefettura il commissario Riccardo Carpino, a capo di progetti e opere, ha tirato un primo bilancio dei lavori urgenti che dovranno essere realizzati in tempi molto rapidi.

Uno di questi, forse il più importante, è legato all’elisuperfice permanente: “Abbiamo trovato con molta fatica dopo molte ore l’accordo ma per le due elipiste temporanee, c’è l’aspirazione del Comune di Taormina a trasformare una di queste due in stabile – ha affermato Carpino – ma questo cozza con i tempi che sono molto brevi, se ci saranno le autorizzazioni necessarie nel corso delle settimane allora potrà essere preso in considerazione il progetto con tutta l’istruttoria necessaria ma ripeto che vi dovranno essere tutte le condizioni fondamentali”.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X