VIA CATANIA

Bancarelle abusive a Messina, caos vicino al cimitero

di

MESSINA. La compravendita dell’usato è ripresa come prima e più di prima in via Catania, sul marciapiede che costeggia il cimitero centrale ed il mercato alimentare Vascone.

Il flusso di ambulanti, anche di nazionalità straniera che ogni giorno occupano il suolo pubblico abusivamente, esponendo la mercanzia sopra bancarelle di fortuna oppure più alla sbrigativa direttamente a terra, è in continua crescita.

Un fenomeno «clandestino» che nei mesi scorsi era stato arginato a seguito di un intervento per il contrasto all’abusivismo, condotto dalla Polizia municipale, che nell’ambito di una retata, riuscì a far piazza pulita allontanando un centinaio di mercanti e liberando la strada.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X