LEGA PRO

Mancini, cuore e polmoni del Messina: «Ci salveremo»

di
Calcio, Lega Pro, messina calcio, Messina, Sport
Manuel Mancini

MESSINA. Sereni e determinati, come mai, probabilmente, erano stati nel corso di questa stagione. Perchè se è vero che un professionista è chiamato a dare il massimo a prescindere da come vanno le cose fuori dal campo, è anche innegabile che la situazione societaria che si era venuta a creare a Messina non poteva certo far stare tranquilli i calciatori.

L'arrivo di Franco Proto ha riportato fiducia nel gruppo, il resto potrebbero farlo i risultati. E in quest'ottica i tre punti conquistati domenica scorsa contro il Monopoli potrebbero diventare un vero e proprio toccasana per il Messina. Ne è convinto Manuel Mancini, centrocampista per natura e trequartista per esigenze tattiche della squadra di oggi.

«Per me cambia poco – racconta – anche se ammetto che giocare in questo ruolo mi piace. È vero, non sono un trequartista puro, mi tocca spesso rincorrere gli avversari più che portare avanti la palla. Ma la mia indole è sempre stata questa: correre. E lo faccio volentieri per il bene della squadra».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X