CARABINIERI

Ubriaco assalta un bar, giovane arrestato a Sant'Agata di Militello

di

SANT'AGATA DI MILITELLO. Arrestati due giovani per diversi reati dai carabinieri della compagnia di Sant’Agata Militello. In meno di ventiquattrore, i militari della locale stazione, coordinata dal capitano Stefano Macrì, hanno tratto in arresto i santagatesi Tonino Petrucciani 37 anni ed Andrea Carcione, 24 anni.

Petrucciani, sorvegliato speciale sottoposto all’obbligo di soggiorno, con le accuse di violazione degli obblighi di sorveglianza speciale e violenza privata. Il giovane domenica scorsa si era introdotto , in evidente stato di ebbrezza, nel bar “Agorà”, sito nel centro commerciale della centralissima via Medici, all’interno del quale sarebbe andato in escandescenza. Le forze dell’ordine sono intervenute a seguito della chiamata della proprietaria dell’esercizio e trovato il ragazzo, in preda ai fiumi dell’alcol, intento a disturbare con grida gli avventori del locale ed a denudarsi. Ieri mattina è stata celebrata innanzi al giudice monocratico del tribunale di Patti Sandro Potestio l’udienza di convalida del fermo.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X