LA DENUNCIA

Medico aggredito in carcere a Barcellona Pozzo di Gotto

di

BARCELLONA POZZO DI GOTTO. Nuova aggressione ad un medico nel carcere di Barcellona Pozzo di Gotto, un pugno al volto mentre visitava un detenuto.

Lo sfortunato stava esaminando la ferita alla gamba di un uomo sulla sedia a rotelle, ed avrebbe rivolto al recluso banali domande come si fosse procurato la lesione e se si fosse grattato in quella parte. Interrogativi di routine che avrebbero suscitato l’ira del paziente tanto da sferrargli un destro in pieno volto.

Il medico è stato trasportato all'ospedale Fogliano di Milazzo, le sue condizioni non sono gravi, ma è stato centrato all’occhio, riportando un’ emorragia endoculare. «La situazione diventa sempre più grave al carcere di Barcellona- afferma con una nota il sindacato Fimmg Settore Medicina Penitenziaria – nel quale si è registrato un nuovo gravissimo atto, ancora una volta un medico penitenziario, mentre svolgeva la regolare attività assistenziale, immotivatamente è stato aggredito da un detenuto».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X