LAVORO

Esuberi alla Ksm, vigilantes protestano a Messina

di

MESSINA. In prefettura contro ottantasette esuberi nella sola provincia. Le guardie giurate private della ditta Ksm sotto le bandiere della Filcams Cgil hanno tenuto un sit-in ieri mattina a Palazzo del Governo e sono in stato di agitazione. A livello regionale la Ksm ha previsto un esubero di oltre 400 addetti.

«Chiediamo – fa presente Andrea Miano della segreteria provinciale della Filcams - l’immediato blocco delle procedure di «cambio appalto» avviate dalla Ksm con altri istituti di vigilanza che non sono in regola con il contratto nazionale di settore e con i regolamenti della Questura. La procedura di cessione della Ksm siciliana messa in atto rischia di comportare gravi danni ai lavoratori».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X