ALL'OTTAVO MESE

Incidente in Emilia, muore giovane originaria di Frazzanò: era incinta

di
frazzanò, gravidanza, incidente, morta, Messina, Cronaca
La scena dell'incidente

FRAZZANO'. Tragico schianto in auto a Cadelbosco Sopra, in provincia di Reggio Emilia, muore sul colpo una venticinquenne originaria di Frazzanò in provincia di Messina, all’ottavo mese di gravidanza. A perdere la vita lungo la statale 63, nel tratto fra Santa Vittoria e Cadelbosco Sopra, denominato via Leonardo da Vinci, Federica Monica Ravì, residente a Reggio Emilia, che viaggiava a bordo dell’auto guidata dal fidanzato L.L. 23 anni di Villa Seta, che lotta tra la vita e la morte nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Maggiore di Parma.

Sono finiti contro un albero con la loro Fiat Punto Abarth , un impatto violentissimo al punto che il motore si è staccato dal cofano ed ha provocato l'incendio della parte anteriore dell'autovettura, a causa dei gravissimi traumi riportati Federica e la creatura che portava in grembo sono morti sul colpo.

La giovane sarebbe diventata mamma di un maschietto tra un mese, lavorava come cassiera nella pizzeria gestita dai genitori a San Bartolomeo.

GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X