CARABINIERI

Vulcano, sequestro di alimenti mal conservati in bar e ristoranti

di

MESSINA. Dopo i numerosi controlli effettuati dalla Polizia stradale nel comprensorio milazzese ed il conseguente sequestro di generi alimentari e pescato custoditi in mezzi di trasporto non idonei o in cassoni frigo spenti, prosegue la massiccia campagna di controllo per evitare che generi commestibili mal conservati finiscano in ristoranti, bar e strutture pubbliche per essere messi in consumo.

Nella mattinata di ieri, in un ennesimo controllo effettuato dai carabinieri della compagnia di Milazzo, impegnati anche nel perseguire reati suscettibili di avere forti ripercussioni sulla salute pubblica

. In particolare, i carabinieri della stazione di Vulcano con l’avvicinarsi della stagione estiva hanno intensificato i controlli anche alla circolazione stradale e nel corso di specifici servizi mirati al controllo di mezzi adibiti al trasporto di generi alimentari al fine di verificarne l’esatta conservazione, hanno sequestrato poco più di 250 chilogrammi di alimenti non idonei al consumo umano. I fatti si sono verificati nella prima isola dell’arcipelago eoliano.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X